PACINA

Azienda agricola biologica, certificazione Q CERT.

 

Pacina è un luogo in cui si fa vino da 3000 anni. Il nome Pacina ha origini etrusche ed era la denominazione del dio che sovrintendeva alle vendemmie. I terreni su cui lavorano Giovanna e Stefano, sono l’eredità del mar mediterraneo che ritirandosi milioni di anni fa ha donato a queste terre le migliori condizioni per la crescita di vigne sane e robuste. Il rispetto per le minime differenze che compongono la bellezza di questa terra permette un’agricoltura sana e pulita, la compresenza di vigne, bosco, coltivazioni di cereali e legumi fa si che gli ecosistemi vegetali ed animali vivano e prosperino nella loro interrelazione e ricchezza.

I vini di Pacina sono vini che nel bicchiere raccontano tutta questa complessità e questa tradizione millenaria, sono vini dalla consapevolezza contadina ed artigiana assoluta e non riproducibile.

 

PACINA, LOCALITÁ PACINA 7, CASTELNUOVO BERARDENGA – SI –

 

VINI IN DISTRIBUZIONE:

 

“PACINA 2011” IGT TOSCANA (vino rosso)

(Sangiovese, Canaiolo)

Vino a fermentazione naturale su lieviti indigeni, due anni di affinamento in botte grande, non filtrato, senza solfiti aggiunti, vino vegano

Abbinamenti: tagliatelle al ragù, zuppe di legumi, salumi, formaggi stagionati, ribollita, selvaggina

 

“IL SECONDO 2014” IGT TOSCANA (vino rosso)

(sangiovese, canaiolo)

Vino a fermentazione naturale, non filtrato, senza solfiti aggiunti, vino vegano

Abbinamenti: Risotto ai funghi, zuppe di legumi, salumi, formaggi a media stagionatura, carne alla griglia

 

“LA MALENA 2013” SYRAH TOSCANA IGT (vino rosso)

(Syrah 100%)

Vino a fermentazione naturale con lieviti indigeni, un anno di affinamento in botti piccole, non filtrato, vino vegano

Abbinamenti: formaggi stagionati,  salumi, terrina di anatra o di lepre, trippa, capretto al forno.